Come organizzare una festa per bambini,veri cheap?!?!?

Organizzare una festa di compleanno perfetta per i vostri bimbi può essere semplice ed economico, se si sa come farlo. Ecco qualche consiglio per aiutarvi a organizzare in modo facile una festa di compleanno per bambini poco costosa e divertente.

☆ Crea inviti digitali

Scegli la data della festa con largo anticipo e informa tramite messaggistica istantanea o e mail i genitori dei piccoli invitati, due o tre settimane prima dell'evento sarebbe perfetto. A una settimana dalla festa consegna gli inviti cartacei, puoi farli preparare dal festeggiato usando cartoncini colorati e pastelli.

☆ decorazioni fai da te

per una festa di compleanno per bambini (...ma non solo per loro...😉)il primo passo è scegliere il tema/stile. Le decorazioni potrebbero essere ispirate ai cartoni animati preferiti dal piccolo festeggiato oppure al mondo della natura (come i dinosauri o il mare) oppure ai suoi sport o animali preferiti. Una volta scelto il tema, puoi cercare su internet disegni da stampare, colorare e ritagliare, lo stesso vale per creare coccarde e bandierine decorative da collocare all'ingresso della festa o sopra il tavolo del buffet. Puoi colorarli con tempere e pastelli facendoti aiutare dal festeggiato e dal resto della famiglia e poi appenderli alle pareti con dello spago.

☆non possono poi mancare i palloncini☆

Per i più attenti ai temi green ed eco esistono in commercio palloncini biodegradabili e a basso impatto inquinante.

☆accessori buffet

tovaglioli, piatti e bicchieri sono d’obbligo, ma meglio scegliere quelli fatti di carta riciclabile e usare accortezze come il nome sul bicchiere per evitare sprechi. Organizza un angolino nel tavolo dove sistemare etichette e pennarelli per personalizzare i bicchieri con nomi e soprannomi.

☆torta festeggiato

La torta di compleanno, ovviamente è immancabile e non bisogna essere pasticceri provetti per preparare una torta. Ai bambini piacciono dolci semplici, come le crostate alla marmellata o la torta al cioccolato. Se ci sono tanti invitati preparane più di una di gusti diversi, tenendo conto di eventuali allergie o intolleranze in modo che tutti possano averne una fetta.

Il buffet dei dolci puo' essere arricchito con muffin alla carota o brioscine fatte in casa ripiene di nutella, ricotta o marmellata che piacciono sempre a tutti e si preparano in pochi minuti.

☆Giochi e intrattenimenti

per una festa di compleanno per bambini l’intrattenimento può sembrare la parte più impegnativa, specialmente quando i bambini sono già grandicelli.

Se non prevedi di farti aiutare da animatori professionisti puoi organizzare una serie di attività da alternare a momenti di gioco libero. Ecco qualche esempio di giochi divertenti e senza tempo per feste di compleanno per bambini!

- Angolo creatività: basta qualche foglio di carta e dei pastelli a cera o della pasta colorata e il divertimento è assicurato!

- Photo Booth: parrucche, occhialoni, mantelli colorati e una macchina fotografica istantanea. Il photobooth è sempre un successo, i bambini adorano mascherarsi.

- Baby dance: Non è festa di compleanno senza musica, non solo come sottofondo ma come vero e proprio intrattenimento. Dedica un momento della festa alla Baby Dance, i bambini si scateneranno tra balli e ritornelli cantati a squarciagola.

- Pignatta: le pignatte o pentolacce sono sempre molto apprezzate dai bambini. Sono facili da reperire online e si possono riempire di caramelle e dolcetti. Questo gioco è perfetto per le feste in giardino o in spazi abbastanza grandi.

- Truccabimbi: questa attività è perfetta per intrattenere i bambini all’inizio della festa. Se le doti artistiche non sono il tuo forte non temere, esistono pratici stencil per creare fantastici trucchi! In alternativa puoi usare i tatuaggi trasferibili, magari in base al tema della festa e “decorare” tutti gli invitati.

- Il gioco della sedia: forma un cerchio con tante sedie, ricordati di mettere una sedia in meno rispetto al numero di bambini presenti alla festa. Quando la musica parte i bambini camminano in cerchio, ma appena si spegne tutti devono trovare posto. Chi rimane in piedi esce, si toglie un’altra sedia e si continua così finché non sarà rimasto solo uno, il vincitore del gioco!

- Ballo del Limbo: un grande classico che fa sempre divertire i bambini. Serve soltanto un’asticella e un tappeto. Due bimbi dovranno tenere l’asticella, mentre gli altri a ritmo di musica dovranno passare sotto, incurvandosi all’indietro. Ad ogni giro l’asticella si abbassa, chi tocca con la pancia l’asticella è fuori!

- Strega comanda color: chi non ha mai giocato a questo gioco almeno una volta da bambino? A turno si sceglie una persona che comanda il gioco, dicendo la frase “strega comanda color... verde/giallo/ecc” e i bambini dovranno cercare nell’ambiente che li circonda qualcosa di quel colore. Perde chi rimane ultimo senza aver trovato l’oggetto del colore scelto.

- Bandiera: Gioco che non richiede troppo spazio, e quindi perfetto anche in casa. Si dividono i bimbi in 2 file una di fronte all’altra. Chi dirige il gioco è a metà strada tra le due file e tiene in mano un pezzo di stoffa e chiama un numero alla volta. I bambini delle due file che si trovano nella posizione del numero chiamato devono correre verso il fazzoletto, chi lo prende fa punto per la sua squadra. Vince chi ha il punteggio più alto.

- Patata bollente: si sceglie un oggetto, che può essere una palla o un piccolo cuscino, e viene passato tra i bambini in cerchio a tempo di musica. Quando la musica si spegne chi rimane con la palla in mano perde.

- Caccia al tesoro: organizza una caccia al tesoro in casa o in giardino, se possibile. Puoi stampare una mappa o crearne una a mano libera e nascondere per casa gli indizi che porteranno i bambini alla scoperta del tesoro, che può essere un forziere di monete di cioccolato oppure i regalini da dare a tutti gli invitati come ringraziamento.

☆Regalini

a una festa di compleanno per bambini i regalini per gli invitati non possono proprio mancare. I più gettonati sono sacchetti di caramelle, cioccolatini o confetti, libricini e matite colorate, tatuaggi trasferibili, bolle di sapone personalizzate con l'etichetta coordinata al tema scelto per la festa o con il nome dell'invitato.

Un’altra idea simpatica sono i biscotti, magari accompagnati dalla formina e dalla ricetta per prepararli (se possibile cercate anche una formina in tema con la festa, per esempio Minnie, unicorno, astronauta...).

Vi sono piaciuti i miei consigli per organizzare una festa di compleanno per bambini economica? Se volete altri consigli per stare nel budget, scrivetemi subito, sono qui per voi!

E con questo post vi saluto e auguro a tutti buone vacanze!

Tornerò con il mio amato blog a settembre!!

7 views

© 2019 by Manuela Gioria. All rights reserved. 

Termini e condizioni